L’azienda padovana che produce detergenti e cosmetici cresce del 5,7% e si conferma tra i leader nel settore

PADOVA. La cura “professionale” della casa proietta Italchimica nell’eccellenza dell’imprenditorialità italiana. In soli quindici anni di vita, l’azienda fondata dalla famiglia Fioretto e ora gestita dai tre fratelli – tra i leader internazionali nel settore dei detergenti professionali e dei cosmetici – ha raggiunto risultati straordinari.

E ha chiuso il 2017 con il miglior fatturato della sua storia: 55,8 milioni di euro, con un incremento del 5,76 per cento rispetto all’anno precedente e con un patrimonio netto di 14,13 milioni di euro. Con 153 dipendenti nella sede di Padova e nelle due filiali estere, Italchimica sta andando al di là delle più rosee previsioni.

Il core business dell’azienda oggi si fonda sul ramo della detergenza professionale, con i marchi Sanitec, Domina e Matrix, sulla cosmetica professionale, con il marchio dMed Pharma, e sulla divisione consumer, con i marchi Dual Power (detergenti), Bakterio (disinfettanti e detergenti) e Dermomed (cosmetica).

fonte: il mattino di padova